Il Visto turistico

Tutti i turisti che desiderano viaggiare in Corea del Nord necessitano di un Visto. Ciò non richiede solitamente troppa burocrazia o attese esagerate, poiché il governo della Repubblica Popolare Democratica di Corea sta molto sostenendo il settore turistico. Limitazioni vi sono invece per i giornalisti e i fotografi professionisti, così come per i cittadini sudcoreani e statunitensi.

La nostra Associazione si occupa di ottenere il visto per voi presso le autorità diplomatiche nordcoreane in Svizzera o Italia. Il prezzo è già compreso nel costo del viaggio.

Dopo esservi iscritti a un viaggio, vi invieremo per e-mail un Formulario per l’ottenimento del visto nordcoreano che dovrete stampare, compilare e rispedirci firmato all’indirizzo che vi indicheremo. Allo stesso vanno allegati:

  • 3 vostre fotografie (formato passaporto) a colori
  • Una copia / Scan del vostro passaporto (prime due pagine).

Visto per la Cina

I viaggiatori che entrano o escono dalla Corea del Nord attraverso la Cina necessitano di un visto turistico cinese che va richiesto individualmente all’ambasciata della Repubblica Popolare di Cina del vostro Paese di residenza almeno 5-6 settimane prima del viaggio.

Dal 2013 esiste però la possibilitĂ  di un cosiddetto “72-hour visa-free transit” per i viaggiatori che transitano dall’aeroporto di Pechino (Beijing Capital International Airport) verso un paese terzo (di cui sono provvisti di visto, come ad esempio la Corea del Nord). Il transit deve però avvenire tassativamente entro le 72 ore. Prima di imbarcarsi per un volo verso Pechino, è necessario mostrare alle autoritĂ  aeroportuali il visto per la Corea del Nord e la conferma di prenotazione del vostro aereo Pechino-Pyongyang-Pechino (che vi invieremo per e-mail) che parte entro le 72 ore dall’arrivo in Cina.  Questa possibilitĂ  è riservata ai cittadini dei seguenti paesi in possesso di documenti di viaggio internazionali validi:

  • Austria
  • Belgio
  • Repubblica Ceca
  • Danimarca
  • Estonia
  • Finlandia
  • Francia
  • Germania
  • Grecia
  • Ungheria
  • Islanda
  • Italia
  • Lettonia
  • Lituania
  • Lussemburgo
  • Malta
  • Olanda
  • Polonia
  • Portogallo
  • Slovacchia
  • Slovenia
  • Spagna
  • Svezia
  • Svizzera
  • Russia
  • Gran Bretagna
  • Irlanda
  • Cipro
  • Bulgaria
  • Romania
  • Ucraina
  • Canada
  • Brasile
  • Messico
  • Argentina
  • Cile
  • Australia
  • Nuova Zelanda
  • Giappone
  • Singapore
  • Brunei
  • Emirati Arabi Uniti
  • Qatar

Consigliamo vivamente di informarsi comunque presso le autorità cinesi circa eventuali cambiamenti intercorsi. La nostra Associazione non è infatti responsabile delle informazioni di cui sopra: ci occupiamo unicamente dell’entrata e del soggiorno in Corea del Nord!